Di Sibi il 3 maggio 2016 0 Commenti

 

Il portacolori di Leopard Racing è in viaggio verso uno dei circuiti più affascinanti e spettacolari d’Europa, sua maestà Spa-Francorchamps.

Nascosta tra la macchia verde delle Ardenne, l’Eau Rouge-Raidillon attende il giovane elvetico, campione del mondo in carica di TCR International Series, il prossimo week-end.

Il terzo round del campionato è alle porte.

Nata nel 1924, con l’intento di farne la pista più veloce d’Europa e sede del Gran Premio del Belgio di F1, è un circuito noto ed apprezzata da Stefano Comini, a partire dai primi anni della sua carriera sportiva.

Una leggera variazione nel programma del week-end di gara, belga: non si correrà infatti la domenica. Le qualifiche sono previste per  la giornata di venerdì (Q1 ore 13:40 e Q2 ore 14:05); Gara 1 avrà inizio sempre venerdì alle 17:30 (30’-9 giri). Mentre i semafori di Gara 2 si spegneranno sabato alle 12:35 (sempre 30’-9 giri).

La situazione punti attuale, è la seguente: Stefano è in quinta posizione con 41 punti (29 di distacco dal leader provvisorio Gianni Morbidelli), fiducioso nello sviluppo della vettura, che unito al suo talento lo ha portato a raggiungere due podi nello scorso appuntamento di Estoril.

Se non potete essere presenti, seguite Stefano grazie alle dirette streaming su www.tcr-series.com.

 

 

 

 

Sibilla Squizzato

Categorie: Archivio, Gare, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube