Di admin il 21 marzo 2011 0 Commenti

Comini conferma la propria presenza nel campionato Megane Tophy Eurocup, dopo un lungo periodo di “contrattazioni” con l’ Oregon Team di Jerry Canevisio, il pilota malcantonese, dichiara di aver trovato un accordo per partecipare per il secondo anno al campionato dedicato al monomarca Renault.

L’obbiettivo di Stefano è quello di vincere il campionato, portando a casa anche l’ambito premio, un test sul circuito di Motegi con la Nissan GT1 del Team Nismo.

Comini ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per centrare l’obbiettivo predisposto.

Infatti già dai test collettivi a Motorland Aragon, in Spagna, Stefano è subito risultato il più veloce della prima giornata di prove, e secondo nella seconda giornata.

Stefano Comini: “Erano ormai cinque mesi che non toccavo più una macchina da competizione, mi sembrava di fare ruggine! Ho subito trovato il ritmo giusto, facendo segnare il miglior tempo della prima giornata di prove, e il secondo della seconda giornata.

Abbiamo svolto l’intero programma di test che c’eravamo prefissati, simulazione di qualifica e di gara, nella quale ho fatto segnare tempi straordinari, rimanendo per l’intera simulazione, in un solo secondo dall’inizio alla fine, facendo segnare più volte il tempo sul giro della simulazione di qualifica.

Mi sento molto in forma, durante l’inverno ho dedicato molto tempo alla preparazione fisica per essere  al top della nuova stagione, dove punto al titolo.

L’anno scorso ci siamo andati vicini, finendo terzi in campionato e rimanendo in lotta fino alla penultima gara, ma quest’anno ho una stagione di esperienza con questa macchina, e sono pronto a giocarmi il tutto per tutto!”

Stefano partirà giovedì per raggiungere la squadra a Catalunya (Barcellona) dove prenderà parte ad altre due giornate di test organizzate dall’ organizzatore Renault, il 24/25.3.2011.

Un unico obbiettivo dunque:  “OBBIETTIVO VITTORIA!”

Categorie: News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube