Di Sibi il 5 giugno 2016 0 Commenti

 

Una gara difficile per Comini, che a Salisburgo, nonostante tutto non cede il podio!

Il week-end è complicato sin dall’inizio: fatica addirittura ad effettuare il turno di qualifiche.

Nonostante il duro lavoro del team, a causa di problemi tecnici (sostituzione del cambio), la vettura di Stefano riesce a fatica ad essere pronta per le qualifiche.

Tutti i piloti hanno avuto la possibilità di girare su circuito asciutto con gomme slick, nel momento in cui Comini può entrare, sulla pista si abbatte un acquazzone e la possibilità di fare il tempo è compromessa.

Nel momento in cui la VW firmata Leopard viene messa a punto, la pioggia scende insistente sul circuito austriaco, permettendo a Comini di effettuare soltanto due giri veloci.

Questo ha significato partenza dalla tredicesima casella della griglia di partenza.

GARA 1-Lo stile di Stefano è sinonimo di “tentare il tutto per tutto”. Non si smentisce. Partenza buonissima: raggiunge da subito la settima posizione. Al sesto giro entra la safety-car, ed all’uscita della stessa diventa sempre più difficile per Stefano mantenere la sua posizione. Il passaggio sotto la bandiera a scacchi lo vede ottavo.

GARA 2- Condizioni meteo estremamente difficili non agevolano il giovane ticinese, che sceglie per gara 2 gomme rain. Una decisione più che azzeccata: subito dopo la partenza si abbatte sul circuito austriaco un vero e proprio nubifragio.

Chiaramente svantaggiati gli avversari, che lasciano così campo libero a Comini. Imprendibile sul bagnato, nonostante “un dritto”, il terzo gradino del podio è ormai suo!

Un altro week-end degno di un vero campione: grandiose rimonte unite alle difficoltà metereologiche, di velocità di punta e soprattutto dei 30 kg di success ballast (che portano chiaramente ad un più rapido deterioramento della gomma, soprattutto quelle da bagnato), portano finalmente Stefano al PRIMO POSTO DELLA CLASSIFICA PROVVISORIA.

Solo un punto lo distacca dal secondo, ma si sa, Stefano Comini lo difenderà con tutte le sue forze!

Non manca molto al prossimo week-end in pista. Oschersleben si avvicina: 18-19 giugno! Non mancate!

 

 

 

Sibilla Squizzato

Categorie: Archivio, Gare, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube