Di Sibi il 19 maggio 2015 0 Commenti

Mancano poche giornate all’arrivo in Italia del quinto round del Campionato Internazionale TCR Series. Sarà lo storico Autodromo Nazionale di Monza ad accoglierlo. Stefano Comini, giovane portacolori elvetico, attende con impazienza la “gara di casa”.

Rientrato da Portimao ha ripreso gli allenamenti, sa che a Monza dovrà dare il massimo, non ci saranno sconti: “Il circuito è molto veloce ed i cavalli della mia Seat Leon non sono sufficienti rispetto a quelli delle Honda, dovrò davvero dare il meglio di me. Monza viene definita come bella e maledetta…”.

Chiacchierando con Stefano si nota un’espressione differente, sempre allegra ma meno giocosa, traspare molta serietà e concentrazione. L’importanza di questa gara si sente nell’aria. “E’ un appuntamento a cui tengo particolarmente. A Monza ci sono cresciuto. Ho avuto la fortuna di provare molte vetture, sia formula che ruote coperte. L’emozione più grande è stata sicuramente nel 2006, anno del mio debutto, quando sono stato il più giovane pilota a vincere a Monza! Guidavo una F.Junior 1.2 ed avevo 16 anni. Ma le soddisfazioni che mi ha regalato questa pista sono state davvero tante … spero di aggiungerne un’altra!”.

Le qualifiche si svolgeranno sabato 23 maggio, mentre gara 1 e gara 2 sono in programma per domenica 24.

Stefano sarà presente e felice di accogliervi nel paddock, mostrandovi la pista e le sue caratteristiche ed accogliendovi all’interno dell’hospitality per un momento di relax e ristoro.

Ci sarà inoltre la possibilità di vivere le emozioni di Monza in modo ancora più realistico, provando il simulatore creato dal pilota stesso e firmato “Stefano Comini Race Sim Events”.

 

Per ingressi ed informazioni sull’evento contattate direttamente Stefano Comini ai seguenti recapiti:

+41 79 756 36 75

comini25@gmail.com

 

 

Sibilla Squizzato

Categorie: Archivio, Gare, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube