Di Sibi il 3 luglio 2016 0 Commenti

 

Un altro week-end di TCR International Series si conclude, Stefano Comini ancora una volta protagonista.

Competizione ricca di emozioni, che vede la classifica “sorridere” al giovane pilota di Banco, già nelle qualifiche di sabato. Arriva infatti per Stefano l’attesissima prima pole position dell’anno!

L’onda positiva continua! La sua carica esplosiva, gli permette di detenere il primo posto anche in gara 1, trionfando vincitore. Il mix vincente è dato dalla buona partenza e dal distacco che giro dopo giro riesce a dare agli avversari.

Una gara in solitario porta Stefano alla meritatissima vittoria.

In gara due purtroppo non riesce a raggiungere la testa della corsa e conquistare il podio, ma lo vediamo comunque impegnato in una grande rimonta.

Partito dalla decima casella della griglia di partenza (per la procedura di griglia invertita), fatica leggermente a districarsi dal gruppetto nelle retrovie, che si presenta piuttosto compatto. Al secondo giro è già ottavo, e dopo un po’ di bagarre riesce ad essere sesto, resistendo agli attacchi di Oriola.

L’arresto di Morbidelli al decimo giro permette a Stefano Comini di chiudere la sua gara con un bel quinto posto.

Un week-end adrenalinico ed emozionante quello di Sochi, ma nel contempo un week-end ricco di punti!

I punti ottenuti grazie alla pole position, uniti a quelli delle due gare fanno si che il portacolori di Leopard Racing raggiunga nuovamente i vertici della classifica provvisoria. Inizialmente ottiene la seconda posizione, ma una penalizzazione attribuita a Nash, lo fa retrocedere, dando accesso a Stefano al primo posto in classifica provvisoria, con un piccolo punticino di vantaggio su Pepe Oriola.

La pausa estiva renderà ancora più atteso l’appuntamento di Buriram, Tailandia, in programma per il 28 agosto prossimo!!!

 

 

Sibilla Squizzato

Categorie: Archivio, Gare, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube