Di admin il 27 maggio 2012 0 Commenti

E’ stato un fine settimana perfetto quello che ha visto Stefano Comini scendere in pista nel secondo Round della Clio Cup Italia ad Imola.
Sull’Enzo e Dino Ferrari la Clio RS2.0 preparata dal team di Paolo e Marco Ansaloni hanno mostrato tutto il loro potenziale, permettendo a Comini di vincere entrambe le gare.

Dopo essere stato costantemente al vertice nelle prove libere le Clio della Composit si sono confermate nelle qualifiche, grazie ad una prestazione maiuscola di Stefano Comini, autore del tempo di 2’05”274.

GARA-1. Comini scatta rapido dalla prima fila e lascia poco spazio ai rivali. Il driver Composit duella brevemente con Dickenson e poi si invola verso un successo, apparentemente, facile.
GARA-2. La Composit prende il largo nella classifica di campionato grazie al terzo successo stagionale di Comini. Lo svizzero compie una gara perfetta partendo dalla quarta fila (per effetto dell’inversione dei primi otto di gara-1 nella griglia di gara-2), resta lontano da ogni insidia e porta al traguardo la sua Clio integra e pronta per passare nelle mani di Ricciarini per la prima dell’Euro Cup, domenica prossima a Spa.

Stefano Comini – pilota Composit Motorsport
“Mi sono divertito ed ho divertito. La macchina era perfetta ed ho spinto forte con una relativa facilità. Qui ad Imola, con la Clio, avevo fatto un solo test e questo ci rende ancora più felici per il risultato ottenuto. La squadra è fantastica, lavora sempre in modo molto professionale ed i risultati si vedono.
In gara-1 sono scappato via ed ho corso senza preoccupazioni, invece in gara-2 ero in mezzo a situazioni più accese ed ho mantenuto la calma. Dovevo preservare la macchina per Cristian (Ricciarini), questa è la Clio che lui utilizzerà domenica prossima a Spa, nell’Euro Cup. Avevo questa responsabilità ed ho ottenuto il massimo. Mi spiace di non aver fatto il miglior giro, mi è sfuggito di poco…. Peccato!”

Categorie: Gare, News, Senza categoria, slide
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube