Di Sibi il 8 aprile 2015 0 Commenti

Dopo lo strepitoso debutto in Malesia, che lo vede sul gradino più alto del podio nella prima gara della stagione, Stefano Comini è pronto  per la seconda trasferta del campionato TCR al volante della sua Seat Leon firmata Target Competition. Il circuito: Shanghai (Shanghai International Circuit).

Ancora una cornice speciale per questo appuntamento. Proprio come per il primo week-end di gara , tenutosi a Sepang, anche a Shanghai il campionato TCR sarà concomitante con il Gran Premio di Formula 1. Rilevanza mediatica assolutamente non indifferente.

Di seguito il programma del week-end di gara, per non perdere nemmeno un istante di adrenalina:

Venerdi:       Prove libere 1 (12:00-12:20)

Prove libere 2 (17:10-17:30)

Sabato:          Qualifiche 1 e 2 (9:45-10:15)

Gara 1 (sabato 13:25)

Domenica:     Gara 2 (domenica 10:30)

 

Le impressioni di Comini prima della partenza per la trasferta a Shanghai: “Sono contentissimo della prospettiva di questa stagione, un campionato davvero entusiasmante in uno splendido contesto. L’atmosfera nel paddock è elettrica ed ho modo di entrare in contatto con i migliori piloti del mondo.

L’inizio della stagione è stato ottimo. Ho vinto gara 1..un’emozione unica! Il circuito era per me nuovo ed è stata la prima vittoria della stagione, la prima nel campionato TCR e la prima all’interno di un evento in concomitanza con la F1.

Per gara 2 la partenza con griglia invertita non mi ha permesso di raggiungere cosi facilmente le prime posizioni. Sono riuscito a risalire sino alla quarta piazza , alcuni problemi di set-up mi hanno portato a condurre una gara meno aggressiva, ma ragionando in vista di Shanghai e portando a casa importanti punti che mi  hanno permesso di ottenere il primo posto nella classifica provvisoria del campionato.

Ora sono concentrato per la trasferta a Shanghai, dita incrociate e piede sul gas!”.

Comini Shanghai

Categorie: Archivio, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube