Di Sibi il 15 novembre 2015 0 Commenti

 

   MACAU: ULTIMA CHIAMATA PER COMINI

Il giovane pilota ticinese ad un passo dal mondiale

 

Siamo giunti al termine, una meravigliosa stagione, intensa, piena di gare, emozioni, colpi di scena e soprattutto vittorie.

Il primo mondiale di Stefano.

Salito per la prima volta sui kart all’età di 7 anni, ora, una parte del suo sogno si sta per realizzare.

Manca l’ultimo sforzo, gli ultimi colpi di gas.

L’attuale leader del campionato TCR, con due punti di vantaggio (299 pt.) dall’avversario Pepe Oriola (297 pt.) è pronto a scendere in pista per l’ultima volta e cercare di conquistare il più ambito dei titoli.

Il recupero dopo l’incidente al ginocchio, con relativa operazione, non è stato facile. Ma si sa, Stefano non è il tipo che si fa intimidire.

Guia è inoltre un circuito cittadino, per nulla semplice ed abbastanza pericoloso a causa dell’assenza di vie di fuga. La pista è stretta, costeggiata da imponenti muri. I sorpassi sono possibili soltanto in due o tre punti.

Molti piloti hanno già avuto modo di prendere confidenza con il circuito di Macau, purtroppo non è così per Stefano, che saggerà per la prima volta le sue curve. La finale si prospetta ancora più complicata. Stefano tenterà tutto per vendere cara la sua pelle.

Un grande in bocca al lupo!

Sabato e domenica rimanete attaccati allo schermo, diretta streaming su www.tcr-series.com, e godetevi ogni curva del Circuito di Guia.

Per maggiori informazioni:

www.tcr-series.com

www.stefanocomini.ch

 

 

 

Sibilla Squizzato

Categorie: Archivio, Gare, News
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube